Il Cavaliere D’Inverno

Il Cavaliere D’Inverno di Paullina Simons

Data di uscita italiana: 24 luglio 2003

Trama: Leningrado, 1941.
Il conflitto che sconvolge l’Europa sembra lontanissimo da questa maestosa città ormai in decadenza, dove gli splendidi palazzi e i grandiosi boulevard testimoniano di un passato glorioso, quando lo zar Pietro I il Grande l’aveva voluta chiamare San Pietroburgo.
Ma le sorelle Tatiana e Dasha Metanova dividono un’unica stanza con i genitori, i nonni e il fratello… questa è la dura realtà della Russia di Stalin. Realtà che, tuttavia, sembrerà bella come un sogno non appena Hitler invade la nazione e comincia a stringere d’assedio la città.
In questo scenario – che la guerra rende precario e privo di certezze – si incontrano la giovane Tatiana e Alexander, un ufficiale dell’Armata Rossa ben diverso dalla maggior parte degli uomini russi: sicuro di sé al punto da sembrare sfrontato, e con uno strano accento che nasconde forse un passato misterioso.
Mentre un implacabile inverno e l’esercito tedesco riducono giorno dopo giorno Leningrado in ginocchio, i Metanov sono costretti ad adottare misure sempre più disperate per sopravvivere.
Tra un bombardamento e l’altro, con il cibo che scarseggia fino a diventare un ricordo cui aggrapparsi per placare i morsi della fame, Tatiana e Alexander sono inesorabilmente attratti l’una verso l’altro. Ma il loro è un amore impossibile, che porterebbe la disperazione nella famiglia di lei e rischierebbe di rivelare l’inconfessabile segreto di Alexander, un segreto che potrebbe distruggerlo… Il cavaliere d’inverno è un romanzo che travolge al pari di un fiume in piena, impeccabilmente costruito come i grandi classici con un’eroina pura e generosa, degna erede di Natasha e Lara, un eroe valoroso e incorrotto e un amore destinato a trionfare sulle devastazioni della guerra. Ma è anche – sullo sfondo di uno degli eventi più drammatici della seconda guerra mondiale – l’intenso resoconto del fallimento delle utopie e della tragedia di un intero popolo, raccontato attraverso le miserie e le sofferenze quotidiane degli eroi senza volto e senza gloria travolti dal flusso della Storia.

Fonte

2 thoughts on “Il Cavaliere D’Inverno

  1. Questo libro mi è rimasto proprio nel cuore. Una straordinaria storia d’amore vissuta in momenti trammatici della seconda guerra mondiale. Gli altri due libri della trilogia li ho letti ma hanno dei momenti poco verosimili. Il cavaliere d’inverno … il migliore!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*