Sul Mio Corpo

Sul Mio Corpo di Sonia Rottichieri

Data di uscita italiana: 21 giugno 2012

Trama: Alice è una donna frustrata, un po’ opportunista e chiusa, schiava di futili desideri legati alle convenzioni sociali.
Dopo l’incontro con un uomo misterioso scopre una profondità che non pensava di avere. A poco a poco, manipolata abilmente dalla mente esperta e crudele di lui, si accorge di avere un gran bisogno d’amore. Bisogno che le farà subire ogni sorta di umiliazione da parte di quell’uomo enigmatico che, approfittando della sua sessualità soffocata, non solo la farà precipitare in un baratro di perversioni ma riuscirà a convincerla che, per essere “amata” è necessario subire affinché lui, il padrone, sia orgoglioso di lei.
Ma lungo questo percorso emerge anche una consapevolezza di essere donna che porterà Alice, non prima di avere attraversato confini e superato limiti che la spingeranno sempre più in basso, a liberarsi dall’idea dell’amore “meritato”. E quindi a risalire dalle profondità oscure e a riconquistare la propria libertà.

Fonte

One thought on “Sul Mio Corpo

  1. Ho trovato questo libro nello spazio dedicato ai romanzi erotici, ho letto la trama e pensato che fosse simile a Grey. In realtà è molto più forte nel senso che le scene descritte sono molto crude e spesso violente. Inizialmente la trama sembra solo un pretesto per presentare una dopo l’altra descrizioni di quel tipo. In realtà c’è anche una componente importante di autoanalisi e a metà circa la trama prende forma fino al finale niente affatto scontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*